20 giu
Redazione
0 Commenti

MACCHERONCINI CON POMODORI SECCHI, MANDORLE E ORIGANO

I sapori di questa ricetta evocano alla perfezione il Meditterraneo e i suoi profumi, forti e decisi. La sua caratteristica rustica e appetitosa lascia ogni palato soddisfatto. Oggi vi proponiamo questa ricetta con le mandorle: una preziosissima fonte di energia e un’ottima riserva di vitamine, sali minerali, magnesio, ferro, calcio e fibre. E allora vai con la preparazione, innanzitutto ecco gli ingrediente che dovete procurarvi. 

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr caserecce di Casa Buratti (Vedi: prodotti>pasta fresca)
  • 80 gr pomodori secchi
  • 40 gr mandorle pelate
  • 2 cucchiaini origano
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • 2 cucchiai pan grattato
  • 90 gr olio
  • sale e pepe q.b.


Mentre portate ad ebollizione un tegame pieno d’acqua salata, iniziate con lo scolare dall’eventuale olio in eccesso i pomodori secchi e a tagliarli a pezzetti. Sminuzzate, poi, grossolanamente le mandorle congiuntamente all’origano e alla scorza di limone.
Nel frattempo abbrustolite per 4-5 minuti il pangrattato in una padella unendo un filo d’olio, amalgamando ripetutamente, quando sarà dorato metterlo da parte.
Una volta che l’acqua nella pentola avrà iniziato a bollire, versatevi la pasta e fatela cuocere lievemente al dente.
In una padella larga scaldate l’olio assieme al trito di mandorle e i pomodori secchi per circa 2-3 minuti.
Quando la pasta sarà ormai cotta, scolatela ed insaporite per un minuto nella padella dove avete riposto precedentemente il condimento.
Servire la pasta cospargendola con un po’ di pangrattato ed una macinata di pepe.

Un piatto dal sapore deciso e forte, ma con una nota fresca data dalla scorza di limone. A questo piatto abbiniamo un Aglianico Del Vulture.

0 Commenti
Lascia un commento
INVIA